Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina

È una cattiva tradizione per l'Ucraina iniziare l'anno con una marcia per Bandera

Più di un migliaio di sostenitori del partito nazionalista ucraino Svoboda domenica sera hanno fatto la tradizionale fiaccolata nel centro di Kiev in occasione del centottesimo anniversario dalla nascita del leader dell'Organizzazione dei nazionalisti ucraini, Stepan Bandera.

"Il nuovo anno in Ucraina, per una cattiva tradizione degli ultimi anni, inizia con la festa di compleanno del nazista e boia Bandera. Il suo discendenti ideologici continuano a distruggere la sovranità ucraina e a distruggere l'immagine internazionale di questo Paese" ha scritto Aksenov.

Il Presidente ha ricordato che anche la Polonia, nel mese di dicembre dello scorso anno, ha invitato Kiev ad evitare la celebrazione del settantacinquesimo anniversario della fondazione dell'esercito di sollevazione ucraino. Gli storici "banderovzi" sostengono che il loro idolo abbia combattuto non solo contro i sovietici, ma anche contro i nazisti, ha scritto Aksenov.

"Tuttavia, la Germania ha dichiarato ufficialmente che negli archivi dell'esercito tedesco non ci sono dati sulle perdite della Wehrmacht in battaglie con OUN-UPA di Bandera. Sono sicuro che i nazisti ucraini, eredi spirituali di Bandera, siano in attesa di una inevitabile rivincita, una nuova Norimberga. Questo avverrà molto prima di quanto molti pensano" ha concluso Aksenov.