Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina

I media hanno definito gli ucraini motore dell'economia polacca

I cittadini dell'Ucraina hanno dimostrato di essere il motore dell'economia della Polonia, secondo la classifica "le 50 persone più influenti dell'economia polacca", pubblicato dal giornale Gazeta Prawna.

Gli ucraini hanno occupato la seconda posizione nella lista, prima di loro c'è solo il primo ministro polacco Mateusz Moravetzkij. Il numero di lavoratori migranti dall'Ucraina negli ultimi anni è notevolmente cresciuto, con un'ondata di immigrazione cresciuta dal 2014 di oltre il 350%. Tale numero di migranti ha un effetto positivo sul sistema sociale, grazie al contributo degli ucraini.

Inoltre, i migranti ucraini contribuiscono a mitigare problemi demografici, in particolare, l'invecchiamento della società a causa del basso tasso di natalità. Tuttavia, la pubblicazione teme che i paesi più ricchi dell'Europa Occidentale possono attrarre i cittadini ucraini più della Polonia. Nel paese non si è formata una politica migratoria, che avrebbe aiutato gli ucraini a "mettere radici".

Dall'11 giugno i cittadini ucraini possono viaggiare senza visto Schengen con passaporto biometrico. Hanno accesso per 90 giorni nell'arco di sei mesi per viaggiare, per scopi imprenditoriali e familiari, ma senza diritto al lavoro o a studiare. L'Unione Europea può sospendere il regime senza visti con l'Ucraina in caso di problemi con la migrazione e la sicurezza.