📁
Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina
Controlli Valutari

Valuta Nazionale

L'Ucraina ha introdotto nel 1992 una valuta provvisoria, denominata "karbovanets", con la conseguenza immediata di non fare più parte della "area rublo" dell'ex Unione Sovietica. Successivamente, nel 1996 la Grivna (UHA) venne a sostituire definitivamente il karbovanets, quale moneta ufficiale.
La legge stabilisce che l'UHA è l'unico mezzo di pagamento tra residenti nel territorio Ucraino, che può essere liberamente accettata senza limitazione alcuna per l'estinzione di debiti o obbligazioni. Negli ultimi tre anni il tasso di cambio tra l'UHA e il Dollaro USA è rimasto inalterato, pari a 5,3 UHA per 1 USD. Viceversa nei confronti dell'Euro, la valuta Ucraina fluttua a seconda del tasso di cambio tra Euro e Dollaro; al momento il cambio medio è di ca. 6,3/6,4 UHA per 1 Euro.
Di regola, le valute straniere non possono essere utilizzate in Ucraina per estinguere obbligazioni monetarie, eccezion fatta per transazioni internazionali, investimenti stranieri e commercio internazionale. Pagamenti tra residenti nel territorio Ucraino, effettuati in valuta estera, sono proibiti, ivi compreso il pagamento di salari effettuato da ditte Ucraine. Tuttavia, questa regola non si applica nei confronti di concessione di prestiti bancari in valuta estera o della restituzione degli stessi.

Argomenti nella stessa categoria