📁
Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina
Controlli Valutari

Utilizzo di Valute Straniere

La legislazione Ucraina non pone alcun limite alle persone fisiche Ucraine di acquistare e/o vendere valuta estera. Viceversa, sussistono restrizioni a carico delle persone giuridiche, che possono liberamente utilizzare valuta straniera limitatamente alle seguenti operazioni:
• Pagamenti in valuta estera a fornitori stranieri di beni e/o servizi;
• Pagamenti in valuta estera di dividendi, interessi e royalties a favore di non residenti;
• Restituzione di prestiti in valuta forte, sia a favore di residenti che di nonresidenti;
L'acquisto di valuta estera è effettuato tramite Banche Ucraine o tramite il Sistema Ucraino di Cambio Interbancario. Chi intende acquistare valuta estera e trasferirla all'Estero, deve farne richiesta ad una banca e presentare la documentazione richiesta per legge. Le Banche Ucraine sono pertanto investite di funzioni di controllo per conto dell'Ufficio Cambi. Si consiglia, comunque, l'investitore straniero ad utilizzare Istituti che abbiano una certa esperienza nella gestione di tale tipo di operazioni.
Pagamenti all'Estero, relativi a contratti tra un residente ed un non-residente, debbono essere effettuati unicamente in Valuta Estera, salvo che l'Ucraina non abbia concluso un accordo con lo Stato Estero di destinazione, che consenta l'utilizzo dell'UHA per tale tipo di operazioni. Al momento tale tipo di Accordo esiste solamente con residenti in Russia ed in alcuni altri Paesi della CSI.

Argomenti nella stessa categoria