📁
Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina
Commercio Internazionale

Dogane

Tutte le ditte che operino nel settore import/export devono accreditarsi presso l'Ufficio Doganale, competente per l'area in cui la ditta ha la propria sede. Le merci che passano la frontiera Ucraina debbono essere dichiarate all'Autorità Doganale, o direttamente dall'importatore, o da un Agente Doganale da lui incaricato. Per quanto attiene alla classificazione doganale delle merci, l'Ucraina ha adottato l'Ukrainian Classification of Foreign Economie Activities (UC FEA), che si basa su "Harmonized Commodity Description and Coding System and Combined Nomenclature". UC FEA costituisce la base tariffaria per le Dogane Ucraine. L'Ucraina, inoltre, ha aderito alla Convenzione Internazionale per l'Armonizzazione della Descrizione delle Merci e dei Sistemi di Codifica.
Tutte le merci importate sono soggette ai dazi doganali sulla base del Tariffario Doganale Unificato. Il valore, ai fini doganali, di una determinata merce è definito come il prezzo di acquisto della merce, così come indicato nella fattura di acquisto. Nel caso in cui non sia possibile stabilire l'esatto valore doganale della merce, in base alla documentazione prodotta, l'Autorità Doganale ha il potere di determinare tale valore, prendendo come parametro i prezzi di merci identiche o simili nei più importanti Paesi Esportatori delle stesse.
Le merci in importazione possono essere depositate, senza il pagamento di dazi e/o tasse, in Magazzini Doganali, sotto la sorveglianza delle Autorità Doganali, per un periodo massimo di tre anni, mentre le merci destinate all'esportazione, possono essere depositate nei Magazzini Doganali, dopo aver adempiuto alle relative formalità, per un periodo massimo di tre mesi, sino alla loro esportazione definitiva. Determinate categorie di merci possono essere depositate nei Magazzini Doganali solo per un limitato periodo di tempo o esserne escluse. I Magazzini Doganali si distinguono in due tipi:
• Magazzini Doganali pubblici, a disposizione di tutti i richiedenti su base contrattuale;
• Magazzini Doganali privati, che sono di uso esclusivo del proprietario;
Il gestore di un Magazzino Doganale deve richiedere il rilascio di apposita licenza al Servizio Doganale Statale dell'Ucraina.

Argomenti nella stessa categoria