📁
Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina
Controversie

Il Sistema Giudiziario

Il Sistema Giudiziario è stato riformato nel 2001, a seguito dell'introduzione di nuove norme in proposito. Il Sistema Giudiziario è gestito e controllato dallo Stato, e ne costituisce una branca di potere indipendente dagli altri poteri cardine. Il Sistema Giudiziario si basa su di un sistema uniforme di Giurisdizione Ordinaria, cui possono far capo, in via subordinata, eventuali sezioni specializzate; come il caso dei quattro gradi dei Tribunali Commerciali.
Il primo grado del sistema di Tribunali Commerciali è costituito dai Tribunali Commerciali locali, che sono ubicati in ogni Regione dell'Ucraina e nelle città di Kiev e Simferopil. Tutte le dispute di natura commerciale debbono essere radicate avanti questi Tribunali Commerciali locali, la cui competenza per territorio è determinata dalla residenza del convenuto. La durata di un processo varia da due mesi ad un anno, a secondo della procedura che per legge deve essere applicata alla materia del contendere, ed agli eventuali rinvìi ottenibili dalle parti.
Una pronuncia di un giudice di primo grado è appellabile davanti alla Corte di Appello Commerciale, che rappresenta il secondo grado di Giurisdizione Commerciale. Anche le Corti di Appello sono istituite in ogni Regione dell'Ucraina. Il terzo e quarto livello della Giurisdizione Commerciale è costituito rispettivamente dalla Corte di Cassazione Commerciale e dalla Corte Suprema di Ucraina, entrambe ubicate in Kiev. La decisione di ultima istanza è finale e prontamente esecutiva. L'esecuzione delle sentenze viene effettuata per il tramite dell'Ufficio Statale Esecuzioni, presso il Ministero di Giustizia dell'Ucraina.

Argomenti nella stessa categoria