Ucraina Nel sito sono presenti informazioni concernenti il consolato e l’ambasciata italiana in Ucraina, supporto legale per adozioni e visti d’ingresso, mappa e meteo online.Ucraina

Presentazione

Il portale Ukraina.it è il più importante punto di riferimento in internet per tutti coloro che amano l'Ucraina la sua cultura e le sue tradizioni.

Nel cuore, nella mente di molti, c’è un angolo d’Ucraina... Questo è il Vostro!

Caro e gentile visitatore, UKRAINA.it nasce come evoluzione dello storico gruppo “viaggi in Ucraina”, per anni punto di riferimento per tutto coloro che hanno il cuore ad est!
Questo portale, tramite la comunità che lo popola, offre supporto gratuito e disinteressato a tutti coloro che l’Ucraina l’hanno nel cuore e che si apprestano ad effettuate un viaggio in Ucraina (in auto, in moto o con volo aereo).
Sul nostro forum è possibile discutere tra amici in merito a qualsiasi aspetto concernete l’Ucraina: Viaggi; Cultura Ucraina; operato dell’Ambasciata di Italia a Kiev; Procedura legale per l’ottenimento dei visti Schengen (per esempio al fine di far venire la propria ragazza ucraina in Italia per un periodo di vacanza o studio).

Premessa:

Ucraina nella lingua slava significa “terra di confine”, essendo questa quel lembo di terra che unisce la grande madre Russia all’Europa occidentale. La sua posizione strategica (limitrofa all’Europa), e un regime facilitato per quanto riguarda i visti di ingresso, hanno favorito l’insorgere di una moderna forma di turismo, definita ironicamente da chi nel settore come i “viaggi della speranza”; Si tratta di brevi puntatine (di 4 o 5 giorni) da parte di single occidentali (per la maggior parte, di nazionalità Italiana) che cercano una compagna “slava” con scopo matrimonio, avventura sentimentale, ecc.
Questa forma di “turismo”, di cui i praticanti sono definiti in gergo “pellegrini”, era già largamente diffusa negli anni novanta nelle maggiori metropoli russe (vedi San Pietroburgo e Mosca), tuttavia con l’allargarsi ad est dell’Unione Europea, c’è stato un boom di questo fenomeno in tutti quei paesi in cui è stato tolto l’obbligo dei visti per i turisti di nazionalità europea (Ucraina e Repubbliche Baltiche), dove oramai nei periodi caldi (agosto e capodanno) nei locali siti nelle capitali di questi stati, praticamente si parla italiano!
Nei paesi in cui i viaggiatori occidentali sono sottoposti ancora all’obbligo dei visti (vedi Russia e Bielorussia), la situazione è notevolmente “migliorata”, da li sono scomparse le orde di single in cerca di una compagna: Infatti, perchè andare fino in Russia, espletare l’iter per l’ottenimento del visto, e sostenere costi non alla portata di tutti (le metropoli russe non sono mete economiche), quando è possibile conoscere “ragazze russe” in Ucraina, Lettonia, Estonia e Lituania, senza tante preoccupazioni? Ecco quindi che il flusso dei cosiddetti “viaggi della speranza” si è spostato nelle regioni più occidentali.

Luoghi comuni:

I “pellegrini” che vanno a Kiev dicono tutti che le ragazze di Kiev sono migliori delle altre Russe, quelli che puntano a “Minsk” dicono altrettanto delle bielorusse, ecc.. Questo quando tutto sanno che sia Kiev che Minsk sono andate completamente distrutte durante la seconda guerra mondiale, in quelle città non si è salvato nessuno eccetto quelli che sono scappati in Russia. Finita la guerra le città sono state ricostruite, e ripopolate con slavi provenienti da ogni luogo, oltre a questo, la politica comunista adottata da Stalin, prevedeva proprio l’omogeneizzazione forzata dei popoli slavi mediante spostamenti vorticosi dei vari gruppi etnici tra le diverse regioni dell’Unione Sovietica.
Tuttavia, i nostri viaggiatori hanno una forma di imprinting (come le papere che quando nascono, la prima cosa che vedono è la mamma), la prima località che vedono ad est è per loro la migliore, la prima donna che vedono e di cui si innamorano è la più bella e in quel luogo le ragazze hanno caratteristiche somatiche migliori (tutte fandonie, però guai a disilludere chi a queste fandonie ci crede!).

Le agenzie che operano in Ucraina:

Le agenzie di viaggio ucraine specializzate nella clientela occidentale, sono quasi tutte anche agenzie matrimoniali, ovvero tra i vari servizi offerti spicca quello di organizzare incontri con ragazze ucraine a scopo principalmente matrimonio o escort; Questo genere di servizi, abbinato a quelli classici di una agenzia di viaggio, rappresenta un cospicuo introito per chi del settore, tuttavia il livello dei servizi offerti e la serietà con cui vengono svolti, lasciano molto desiderare...
Ci sono anche operatori italiani, che quasi immancabilmente non sono altro che signori uomini che mettono in piedi una pseudo-organizzazione (tuttofare, che mischia turismo, sociale, incontri per single, ecc.) con lo scopo esclusivo di farsi di tanto in tanto una capatina in Ucraina a spese dei propri clienti.

Viaggiare in Ucraina

L’Ucraina non è assolutamente una meta facile, il viaggiatore (non abituale) rischia costantemente di cacciarsi in situazioni per le quali non è tutelato, ecco quindi che questo sito mette a disposizione un forum in cui discutere su tutto quanto concerne i viaggi sicuri in Ucraina, il nostro forum vanta innumerevoli iscritti veterani del settore e in grado di fornire utili indicazioni a chi si accinge a partire per la prima volta in Ucraina.
L’Ucraina è un pese meraviglioso, che tanto sa offrire e che sicuramente rimane impresso nel cuore dei propri visitatori, la nostra comunità online di cui il sito fa da fulcro, vuole raccogliere emozioni e sentimenti di un paese meraviglioso, le cui genti, nonostante gli effetti negativi della globalizzazione che attanaglia il mondo progredito, si distinguono ancora per i valori in cui credono, un paese sicuramente poco moderno ma ricco di aspetti genuini difficilmente riscontrabili nei giorni nostri nell’Europa in cui viviamo!
Con il fine d’agevolare il visitatore durante spostamenti interni, abbiamo messo online la cartina dell’Ucraina indicante i principali collegamenti stradalie e interni, la mappa dell’Ucraina in formato PDF è prelevabile online tramite questo link: Mappa Ucraina
RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Daria Kuzmych
female
italiana2004@mail.ru
Italia-Na

non ho ancora un idea chiara di questo sito, ma non ho potuto resistere e mi sono registrata per poter lasciare qui un commento. questi 10 minuti d'intervista mi hanno fatto venire mal di stomaco per un semplice motivo...TROPPE ipocrisie! parliamoci chiaro-siamo tutti esseri umani e quindi nessuno è assicurato da una storia fuori comune, ma quando queste ragazze, guardando negli occhi, dicono le cose assurde viene la rabbia. le piu comprensibili e timide ti dicono come ti ameranno nonostante la differenza d'età, inperfezioni fisiche ed il resto - sembra una favola, favola che puo esistere solo nei nostri sogni. mica è questo l'amore che descrivino nei libri? è soltanto un'illusione d'amore. le ragazze ucraine sono disposte a inventarsi i ruoli delle cenerentole per vari motivi... alcune fanno pena, altre schifo ma tutte loro hanno una cosa in comune, tutte loro sono come camaleonti...qualsiasi tu cosa sia, qualsiasi tu cosa dica o faccia, per loro "innamorate" sei perfetto, perfetto quanto le loro bugie...l'amore insiegabile puo capitare a tutti,per l'amor di Dio, ma bisogna tenere gli occhi aperti e i piedi per terra. cari uomini italiani, fate molta attenzione, quando vi capita d'interessarvi di una ragazza, ragionate e come dice un detto "se sono rose - fioriranno"...
Oleg Bettocchi
male
olly-1991@live.it
Olly91

salve a tutti. Io ho un problema di questo genere: vorrei andare in Ucraina per un periodo abbastanza lungo, ed essendo cittadino Italiano non posso soggiornare nella stessa per piuù di 90 giorni. Come faccio ad allungare legalmente la mia permanenza in Ucraina? C'è una sorta di permesso di soggiorno da fare? Se sì dove e in che maniera.. grazie mille!
Christian Ruggeri
male
chrisruggeri@tiscali.it
Chrisrian Ruggeri

salve mi chiamo ruggeri christian... per poter conoscere una ragazza ukraina si deve per forza prendere l'aereo? ho cè qualche chatt!! specifica... quelle che conosco io sono tutte a pagamento'''